Cookie Policy Home • Luca Stel


Original Thinker

Offri il tuo punto di vista

 


Uno, nessuno, cento..Luca

Un’autobiografia all’alba dei trent’anni

Finalmente, dopo anni di lavoro e di impegno, è uscita la mia autobiografia! La potete trovare su Amazon!
Perché era necessario scriverla? Perché credo sia utile leggerla? Perché ritengo di aver avuto la fortuna di vivere una vita piena carica di sensi e significati diversi per ogni momento che ho vissuto, una vita tranquilla ma non banale, vissuta studiando il vissuto. Una morte, una rinascita, una riconquista.
Questi sono parte degli ingredienti che permettono alla mia vita di meritare, dal mio punto di vista, d’essere raccontata. Leggi il testo e dimmi che ne pensi!

 

La vita è descritta dalle sue tante “sliding doors”. Qui, le strade, le porte, le scelte da fare per me sono molte.
Accade alle volte qualcosa di estraneo, qualcosa di incontrollabile, qualcosa che stravolge le variabili, che non ti concede replica: puoi non svoltare, puoi andare dritto ed un platano può far terminare la tua corsa.
La gioventù, l’essere animatore, i fantastici quattro, la cucina. Una vita, una normalissima vita, anche se non banale, che giungerà allo zenit per precipitare nell’oscurità, a occhi chiusi. Da un sorriso non dato ad un albero, che spegnerà la luce.
Poi.
Poi la luce si riaccende, fatica e risalita, incontri che segnano la riconquista dell’apparente normalità e che testimoniano un grande accrescimento interiore.
Una storia che passa dalla normale vita di un ragazzo qualunque all’incontro con la morte. Dalla fine apparente alla forza interiore dispiegata per riguadagnare cosa? L’apparente normalità.

Tutti possono essere Original Thinker, tutti partecipiamo della stessa realtà, della stessa essenza.

PERCHÉ QUESTA RUBRICA

Vocalizzare un nostro pensiero interno, esporlo al possibile giudizio dell’esterno, spaventa. Essere un OT è una nostra consapevolezza, è un sapere personale, interno. Proviamo ora, in questo spazio neutro, a fare allenamento rendendolo palese agli altri e forte in noi.

COME FARE

Scrivimi un brano, 1 riga o 100 righe è indifferente, fai come ti è naturale. Scegli una foto tua o di un oggetto, di una vista, che senti ti richiami e inviami tutto a: avoltenellavita@gmail.com.

Dimmi perché ti senti un OT, dove vedi la tua originalità interiore. Io pubblicherò un post su questa rubrica. Il fatto di scriverlo è quasi come vocalizzare il tuo pensiero, lo fortifica in te e lo rende disponibile al giudizio esterno; ti mostra sicuro di te, pronto a far rispettare il tuo credo personale indipendentemente da. 

Credo sia un segno di grande coraggio e forza.

Altre persone ti hanno preceduto, raggiungile!

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Original Thinker – LC

Original Thinker – LC

Original Thinker - LC Essere un Original Thinker per LC Credo che nasciamo tutti Original Thinker, poi ci adeguiamo, col trascorrere del tempo, ai condizionamenti che ci vengono imposti e che ci imponiamo. Ritornare ad essere O. T. è risvegliarsi dal torpore e cercare...

Original Thinker – AS

Original Thinker – AS

Original Thinker - AS Essere un Original Thinker per AS Perché mi sento un Original Thinker? Beh, penso che ognuno di noi almeno una volta nella vita si sia fatto una domanda alla quale qualcuno ha risposto "ma come ti è uscita?". Questo a me capita spesso, mi piace...

Per curiosare tra tutte le singolari proposte di cos’è un OT, clicca QUI


#avoltenellavita

Questo vuol essere uno spazio di condivisione, un luogo sicuro dove il giudizio può restare chiuso fuori; dove ci si possa esprimere nel massimo della libertà. Senza temere i commenti e giudizi altrui


Ciò che sarà scritto in questo blog saranno mie riflessioni personali.
Mi piace pensare che, col tempo, vi si potrà vedere la mia evoluzione.
Se doveste trovarvi qualcosa di interessante, condividete pure,

Ti amo per ciò che mi fai provare

Ti amo per ciò che mi fai provare

Roberto Potocniak - Ti amo per ciò che mi fai provare -   Riflettiamo sull'amore e sull'attaccamento Leggi ciò che segue, ti chiedo se ti sei mai interrogato in questi termini sull’amore?...

leggi tutto
Mi adatto, non so scegliere

Mi adatto, non so scegliere

Io non scelgo, mi adatto Mi faccio andar bene le persone in generale, mi adatto a loro. E tu? Sei forte, deciso o accomodante? C'hai mai pensato? Mi va bene tutto, mi adatto a qualsiasi cosa, riesco...

leggi tutto

Per leggere altri articoli CLICCA QUI

{
Le parole dette da altri possono dare nomi a sensazioni e pensieri che noi non riusciamo a definire

#avoltenellavita

(by others)

#viaggiareleggeri

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Per leggere altri articoli CLICCA QUI

#arteevita

SCINTILLA

SCINTILLA

SCINTILLA  SCINTILLAolio su tela 100x120x38   Questo quadro mi ha accompagnato per quasi 3 mesi, pennellata dopo pennellata.Ognuna di essa racchiude il mio sentire più puro. Sensazioni esplorative. Su questa tela ho voluto sperimentare una sensazione,...

Per leggere altri articoli CLICCA QUI