Cookie Policy SCINTILLA • Luca Stel

SCINTILLA

 

SCINTILLA
olio su tela 100x120x38

 

Questo quadro mi ha accompagnato per quasi 3 mesi, pennellata dopo pennellata.
Ognuna di essa racchiude il mio sentire più puro.

Sensazioni esplorative.


Su questa tela ho voluto sperimentare una sensazione, quell’atmosfera in cui vorrei essere immersa nell’intimità per lasciarmi andare alla giocosità della coppia, senza veli fuori e dentro.

scintilla olio su tela 100x120x38

COSA NUTRE LA SCINTILLA?

SENSAZIONE ESPLORATIVA

Sentirmi comoda nel conoscere l’altro, senza il timore di essere fraintesa, per aver nutrito una mente creativa che tende a pensare oltre gli schemi.
Quella sensazione di sentirmi a mio agio con l’altro.

L’OPERA in tre parti fondametali

1_Il FONDO BLU è il mio modo di rappresentare le vibrazioni del campo,
il flusso di energie in cui tutti siamo immersi e da dove emerge la realtà circostante.
Dove prende ritmo, colore e forma la mia immaginazione.
La chiamano in molteplici modi questa vibrazione, scegliete voi il vostro. 
Mostro ciò che percepisco muovere con naturalezza nella parte più misteriosa di me e mi spinge verso una persona o un’esperienza.

In questi fondi esploro l’invisibile.

2_La MANO aperta col palmo verso l’alto, è nell’atto di accogliere senza se e senza ma.
Nel dipinto la mano è maschile, perché simbolo di volontà. 

Per far sbocciare una relazione profonda il mormorio di pensieri lascia il posto alla voglia di conoscere l’altro in una presenza luminosa.

 

3_Un VOLTO ATTENTO tende una mano accogliente in cui decidere se affidarsi o no, se riflettersi o no.

Nell’attenzione trovo soluzioni possibili e in certi sguardi una SCINTILLA di suggestioni che valgono una vita intera.

 

QUAL è LA MIA SCINTILLA?
è una fiamma accesa di curiosità
nell’esplorare, nella vita quotidiana,
cosa significa ESSERE UMANI davvero.

Rispondendo all’articolo di Luca  “Cosa desideri davvero?” ADESSO aggiungerei.

Desidero essere una SCINTILLA nell’arte
che faccia venir voglia di sentire cosa significa ESSERE UMANI davvero
e NON solo MAMMIFERI CIVILIZZATI.
Desidero vedere nel mio sguardo quella scintilla accesa e silenziosa che accompagna: creatività, amore, ispirazione, passione… 
Voglio essere quello sguardo che vede oltre il riflesso dei desideri.

E Voglio gustarmi quel momento di bellezza e gratitudine con altri, quelli che non hanno paura del tempo che scorre.
PUR SAPENDO che richiede cura, attenzione e coraggio, come tutto ciò che è vivo.

Voglio svegliarmi ogni mattina sorridente con quella scintilla negli occhi.

 

Qual è la tua scintilla?

2 Commenti

  1. LucaStel

    Direi che la tua risposta è stata più che esaustiva. In un certo senso io t’invidio. Tu sai cosa desideri. Io desidero troppe cose, fatico a trovare il comune denominatore a tutte però prima o dopo ce la farò!

    Rispondi
    • Lia

      In realtà è l’atmosfera che voglio sentirmi attorno, il come il cosa il quando lo ricoscerò. Grazie delle tue arricchente riflessioni.

      Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.